Carlsberg: la chiara di punta dell’Old Fox

  • 22 Settembre 2016
  • Carlsberg

Carlsberg: Chiara lager, Danimarca, 5.0% vol.

1 pinta: 5,50 €; offerta speciale 3,00 € tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.30 e tutti i lunedì dalle 18.00 alle 24.00 per lo speciale “Monday Fox”.

Fu creata nel 1904 dal figlio del fondatore del Birrificio Carlsberg di Copenaghen, l’ingegnere Carl Jacobsen, grazie alla scoperta del Saccharomyces Carlsbergensis fatta qualche anno prima nei laboratori della compagnia danese dal micologo Emil Christian Hansen. Carlsberg quindi contribuì allo sviluppo della produzione industriale  del lievito più usato al mondo.

Ottima chiara, leggera di corpo dal gusto fine, dal colore dorato unico, grazie al sistema di spillatura innovativo Modular 20, risulta una birra facile da bere anche dopo la prima pinta. “Non c’è 2 senza 3 e la quarta vien da sè”

Il modo migliore per bere una Carlsberg in compagnia è incontrarsi all’aperitivo dalle 18.00 in poi, e gustarla fresca tutti i giorni.

“Monday Fox” è un’altra occasione per fare il pieno di Carlsberg: ogni lunedì infatti sono centinaia le persone che si ritrovano nell’enorme piazzale di fronte al pub con il bicchiere in mano brindando allegramente… tanto una pinta viene solo 3,00 €!!! Quale modo migliore di cominciare la settimana?

Il nuovo sistema di spillatura Modular 20 permette di servire la birra senza utilizzare CO2, con notevoli vantaggi:

1. Migliore bevibilità. La birra risulta naturalmente frizzante come se bevuta direttamente nel birrificio di produzione, questo ne favorisce il gradimento di una seconda bevuta.

2. Niente saturazione in fusto, con il conseguente aumento del best before da 3/4 giorni fino a 30 giorni. Questo ci permette di offrire a tutti voi una numerosa gamma di birre senza il timore di poter servire birre di bassa qualità dovute alla poca rotazionedella cantina.

3. Green thinking. Con il nuovo sistema Modular 20 Carlsberg risparmia l’immissione in atmosfera del 25%  di anidride carbonica in meno rispetto al tradizionale sistema di spillatura.

4. Recycling. I fusti in PET sono riciclabili al 100% e non necessitano quindi di essere riconsegnati al distributore. meno trasporti uguale meno traffico!!